E' stata selezionata la spedizione a per te o Cambia paese

Fulvio Bianconi

Fulvio Bianconi (Padova, 1915 – Milano, 1996) è stato grafico, illustratore e designer, uno dei più grandi artisti che ha collaborato con la vetreria Venini negli anni ‘50. Il suo estro creativo ha dato vita ad opere iconiche come il geniale vaso Fazzoletto del 1948, realizzato insieme a Paolo Venini, uno dei prodotti simbolici dell’azienda esposto nei musei di tutto il mondo. Fulvio Bianconi è stato un grande artista poliedrico, e in suo onore è stata dedicata un'esposizione di oltre 300 opere: “Le stanze del vetro” a cura di Marino Barovier, tenuta nel 2016 a Venezia.

Fulvio Bianconi ha generato nuovi movimenti e colori nel vetro, che ridisegnano il legame tra storia muranese e grande modernità.

Leggi di più
“La smaniosa ricerca e sperimentazione di nuove tecniche per lavorare il vetro, anche con la rielaborazione di antichissime competenze, è una costante per Fulvio Bianconi.”
Stabilitosi a Milano, oltre a svolgere la professione di grafico e illustratore, Fulvio Bianconi si è dedicato ad affrescare i negozi Galtrucco e i padiglioni della Fiera Campionaria, interessandosi al contempo alla passione per il vetro. Nel 1946 si reca a Murano, dove incontra Paolo Venini. Un vero momento decisivo per entrambi: la creatività di Bianconi viene apprezzata moltissimo, segnando un punto di svolta nella storia dell’azienda Venini.
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina