Il 2019 è stato per B&B Italia  un anno di doppie celebrazioni: i 50 anni della poltrona Up, disegnata nel 1969 da Gaetano Pesce  “con il suo grande seno e il grande fondoschiena” e i 40 anni del divano Diesis, disegnato nel 1979 da Antonio Citterio  e Paolo Nava. Due arredi dallo stile diverso – il primo provocatorio e ironico, il secondo rigoroso e tecnico – che ben raccontano l’anima di B&B Italia, un’azienda orientata alla ricerca e all’efficienza produttiva, ma anche alla sperimentazione estetica. L’azienda, del resto, fu fondata da Cesare Cassina e Piero Ambrogio Busnelli nel 1966, in un momento storico in cui i moti studenteschi si traducevano anche in fermento culturale e del gusto. B&B Italia – che all’epoca si chiamava C&B – ha saputo interpretare quella nuova estetica, pur mantenendo un rigore produttivo assoluto, che oggi la porta ad essere un’azienda di riferimento per tutti nel design italiano e internazionale. Nel segno di questa concretezza e lungimiranza, B&B Italia ha lanciato nel 2019 interessanti elementi d’arredo nuovi, ma ha anche lavorato su alcuni dei suoi arredi di successo per aggiornarli e dargli ulteriori funzionalità.

Poltrona  Up 5_6 di Gaetano Pesce

Il corpo di una donna trasformato in poltrona, un morbido grembo da cui farsi avvolgere, Gaetano Pesce, racconta così l’idea della Up: “La donna è sempre stata suo malgrado, prigioniera di sé. Così mi è piaciuto dare a questa poltrona una forma femminile con la palla al piede, che costituisce anche l’immagine tradizionale del prigioniero... Questa poltrona fu per me un modo per esprimere altri contenuti oltre a quelli della tecnica avanzata, del nuovo materiale e della comodità del prodotto, infatti nella realtà di quel tempo il problema della violenza dell’uomo contro la donna era appena accennato. Pensavo allora che questo grave segno d’inciviltà, che esisteva in tutti i paesi del mondo, con il tempo si sarebbe ridotto, purtroppo però non è stato così”. In copertina un’ edizione speciale 50 Anniversario , a righe beige/verde petrolio, che si rifà alla cartella colore originale del 1969 (in copertina).

Divano Diesis 40  di Antonio Citterio e Paolo Nava

Diesis 40 by B&B Italia

Diesis, in modo diverso rispetto alla poltrona Up, rappresenta lo stile di B&B Italia. Si tratta di un divano diventato iconico grazie alle sue linee moderne e rigorose eppure accoglienti. L’azienda consegna questo arredo al futuro, tornando a rivestire la seduta e lo schienale in solido cuoio, come in origine. I cuscini, che presentano un nuovo rivestimento in pelle, hanno oggi un’imbottitura ancora più morbida e confortevole. Le cuciture di rinforzo sono realizzate con tecniche mutuate dalla selleria, a dimostrazione della devozione alla qualità artigiana di produzione degli imbottiti.

Scaffalatura Jack  di  Michael Anastassiades

Jack by B&B Italia

Nel 2018 B&B Italia presentava il sistema di librerie modulari Jack, di Michael Anastassiades. E se nella prima versione, il sistema presentava solo la variante con montante da pavimento a soffitto, nel 2019 viene introdotta una variante, con un’asta da fissare a parete, pensata per gli ambienti in cui non può essere installato l’ancoraggio verticale. La struttura può arrivare fino a 330 cm di altezza e presenta oggi una più ampia varietà di elementi modulari: mensole di diversa profondità, cassetti e ribalte.

Seduta

 di Vincent Van Duysen

Pablo by B&B Italia

Tra le novità vere e proprie introdotte da B&B Italia nel 2019 troviamo Pablo, la seduta disegnata dal designer belga Vincent Van Duysen. La struttura è in legno massello in cui si inserisce il telo di cuoio che nella seduta nasconde una sottile ma efficace imbottitura che, insieme allo schienale, lievmente inclinato nella parte finale, la rende confortevole e votata al relax.

Tavolino Spool  di  Piero Lissoni

Spool by B&B Italia

Spool è un tavolino in poliuretano rigido stampato che si fa apprezzare non solo per le sue linee accattivanti ma anche per le 18 varianti cromatiche in cui è proposto. Versatile, semplice ma di carattere, è un jolly che può essere usato sia in salotto come tavolino, sia in camera da letto come comodino, sia nell’ingresso.

Tavolino Pianura  di Antonio Citterio

Pianura by B&B Italia

Concludiamo con Pianura, il tavolino disegnato da Antonio Citterio con la struttura in alluminio e piano in marmo oppure multistrato di legno impiallacciato. Il piano presenta al centro un vassoio di lamiera di alluminio rivestito in cuoio che lo caratterizza e lo rende riconoscibile.


Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle ultime tendenze del mondo del design.

Possiamo aiutarti? Il nostro servizio di progettazione è a tua disposizione per aiutarti ad arredare casa con uno stile unico: il tuo. Contattaci via mail a hello@mohd.it o telefonando al numero +39.090.6258945.