Abbiamo selezionato la spedizione in per te o Cambia nazione

Scopri la selezione In Stock e ottieni il -15% - coupon STOCK15

Bonus mobili 2021: Cos’è, come funziona e chi può beneficiarne

 

Bonus Mobili 2021

ll Bonus mobili ed elettrodomestici è una detrazione Irpef per l’acquisto di mobili nuovi e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione edilizia, per gli acquisti effettuati nel 2021 la legge finanziaria appena approvata ha innalzato la quota di spesa ammessa da Euro 10.000 a Euro 16.000 .

Rientrano nella categoria mobili: letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, nonché i materassi e gli apparecchi di illuminazione.
Rientrano fra i grandi elettrodomestici: frigoriferi, congelatori, lavatrici, lavasciuga, asciugatrici, lavastoviglie, apparecchi di cottura, stufe elettriche, piastre riscaldanti elettriche, forni a microonde, apparecchi elettrici di riscaldamento, radiatori elettrici, ventilatori elettrici, apparecchi per il condizionamento.

La detrazione del 50% va calcolata su un importo massimo di 16.000 euro, comprensivo delle eventuali spese di trasporto e montaggio, sarà ripartita in dieci quote annuali di pari importo. Il pagamento andrà effettuato con bonifico ordinario, carta di credito o debito.

Il requisito più importante per beneficiare della detrazione è aver acquistato mobili ed elettrodomestici nuovi nel 2021 ed aver realizzato interventi di ristrutturazione edilizia a partire dal 1° gennaio 2020. Indipendentemente dall’importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione e riguarda la singola unità immobiliare, comprensiva delle pertinenze, o la parte comune dell’edificio oggetto di ristrutturazione.
Quindi, il contribuente che esegue lavori di ristrutturazione su più unità immobiliari avrà diritto più volte al beneficio.

I documenti da conservare sono:
• l’attestazione del pagamento (ricevuta del bonifico, ricevuta di avvenuta transazione, per i pagamenti con carta di credito o di debito, documentazione di addebito sul conto corrente)
• le fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti.

Il nostro servizio clienti è a Vostra disposizione per ogni chiarimento sulle modalità per usufruire del bonus.

ATTENZIONE è necessario comunicare all’Enea gli acquisti di alcuni elettrodomestici per i quali si può usufruire del bonus (forni, frigoriferi, lavastoviglie, piani cottura elettrici, lavasciuga, lavatrici, asciugatrici). Tutte le informazioni sull’invio della comunicazione sono disponibili sul sito dell’Enea, alla pagina http://www.acs.enea.it/ristrutturazioni-edilizie/ 

Per saperne di più

Se vuoi conoscere nel dettaglio i passi da seguire per richiedere l’agevolazione leggi la scheda informativa dell’Agenzia delle Entrate.